• 11-12-2007

    Costa Crociere raddoppia in Asia

    Costa Classica si unira' a Costa Allegra per affascinanti crociere in Oriente.
    Previste oltre 60 crociere per un totale di 85.000 posti letto disponibili.
    Genova, 11 dicembre 2007 - Incoraggiata dall’andamento delle crociere in Asia, Costa Crociere decide di
    rafforzare la sua presenza posizionando 2 navi, in luogo di 1, a partire da marzo 2009.
    Costa Crociere, la compagnia italiana leader in Europa, e' stata la prima societa’ crocieristica
    internazionale ad effettuare crociere regolari in Cina e in Asia iniziando le sue operazioni il 2 luglio 2006
    con una nave battente bandiera italiana, Costa Allegra.
    Dopo un anno e mezzo di crociere in Oriente, visto il successo riscontrato dal prodotto offerto sia alla
    clientela cinese che a quella internazionale, Costa decide di rafforzare la sua presenza in Asia per il 2009
    posizionando da marzo una seconda nave, Costa Classica, 53.000 tonnellate di stazza e la capacità di
    ospitare 1.680 passeggeri e 590 membri di equipaggio, una nave raffinata ed elegante simbolo del "made
    in Italy" che ha successo in tutto il mondo. Con questa seconda nave Costa sarà in grado di offrire circa
    55.000 posti letto in più per un totale di oltre 60 crociere portando quindi la sua offerta totale a 85.000
    posti letto.
    Dall'inizio delle operazioni in Oriente ad oggi hanno viaggiato con Costa Allegra in Asia oltre 50.000 Ospiti
    durante un totale di circa 100 crociere.
    Costa Allegra offrira' da novembre 2008 a novembre 2009, 30 crociere, parte delle quali di 14 giorni, in
    partenza da Hong Kong e Singapore con itinerari alla scoperta dell’Asia; mentre Costa Classica dal 27
    marzo 2009 al 7 novembre 2009 offrira' 33 crociere di durata variabile tra i 4 e i 14 giorni, con partenze da
    Singapore, Shanghai, Tianjin, Hong Kong con itinerari che consentiranno di visitare le migliori località e
    Paesi Asiatici.
    Il prodotto offerto sarà rivolto, come ora, sia alla clientela cinese, che sta confermando sempre più
    l’apprezzamento del prodotto Costa, che a quella internazionale, inclusi i Paesi Asiatici e dell’Australasia,
    presso la quale gli itinerari in Oriente godono di grande fascino e attrazione.
    In Cina Costa Crociere ha ottenuto di recente 2 importanti riconoscimenti, che testimoniano la solida
    leadership e il grande apprezzamento da parte della clientela che Costa Crociere sta ottenendo in questo
    Paese: “The Best Marketing Promotion Award”, il premio dedicato alla migliore campagna di marketing
    della Cina, assegnato dalla rivista Traveler in occasione del “Gold List Travel Award 2007”, e il “Top
    International Cruise Line Award 2007”, organizzato da World Traveller per premiare la migliore compagnia
    di crociere internazionale.
    Costa Classica, prima di posizionarsi in Asia, salperà da Savona, al termine della sua stagione nel
    Mediterraneo, il 30 novembre 2008 alla volta degli Emirati Arabi dove effettuerà 11 crociere di 7 giorni con
    partenza da Dubai. Partirà poi alla volta di Singapore con una crociera di 19 giorni .
    Costa Classica, entrata in servizio nel 1991, e rinnovata nel 2001, è stata costruita presso i cantieri
    Fincantieri di Marghera. E’ una delle più apprezzate navi della flotta Costa. Ha 53.000 tonnellate di stazza
    lorda ed una lunghezza di 220 metri; la capacità massima della nave è di 1.680 passeggeri, di cui 1.304 in
    letti bassi.
    Costa Allegra, 28.500 tonnellate di stazza ed una capacità massima di 1.000 ospiti, è stata completamente
    rinnovata nel marzo 2006 con un investimento di 12 milioni di euro. Il design delle aree pubbliche è
    ispirato allo stile neoclassico con una forte impronta italiana. E’ soprannominata la “nave di cristallo” per
    la sua architettura luminosa e moderna e la grande vetrata a poppa. La nave dispone di 386 cabine, 13
    Suite di cui 10 con balcone privato, 3 ristoranti che offrono specialità italiane, internazionali ed asiatiche,
    5 bar, 2 piscine, centro benessere, teatro, shopping centre con i più famosi marchi del “made in Italy”,
    casinò e discoteca.
    2011